La storia del bambino e del poliziotto che commosse il mondo

10 settembre 1957, il fotografo del Washington Daily News, Bill Beall, fu assegnato a coprire una parata locale tenutasi dall’Associazione dei Commercianti Cinesi.

Pur tenendo d’occhio la sfilata, l’attenzione di Beall venne catturata da un piccolo bambino attratto dalla danza del leone cinese, che scendendo dal marciapiede per osservare più da vicino e propenso ad avvicinarsi sempre di più alla strada trafficata venne bloccato da un giovane ed alto poliziotto che si mise d’avanti per impedirgli di proseguire.

Affermò Beall: ” Improvvisamente ho visto la foto, ho puntato la macchina fotografica ed ho cliccato”.
Dalla fotografia traspare un’immagine di innocenza infantile e di meraviglia.

Il giovane poliziotto era Maurice Cullinane e diventò il capo della polizia di Washington DC nel 1974. Si ritirò nel 1978 e successivamente si trasferì in Florida.

Il bambino, Allen Weaver lavorò per un po ‘al parco divertimenti Six Flags della Georgia prima di trasferirsi ad ovest con la famiglia in California.

La fotografia vinse il Premio Pulitzer nel 1958 ed è stata ulteriormente commemorata da essere trasformata in una statua di fronte un palazzo di giustizia, a Jonesboro, Georgia, onorando così la polizia.

Un commento

Rispondi a Maria Grazia Miccheli Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...